Ricordate che la conoscenza intellettuale non vi sostiene nè vi supporta. La conoscenza si trasforma in reale saggezza solo quando arrivate a sentirla con il cuore e con il Sé. Solo l’esperienza di quella saggezza vi può sorreggere e supportare. Il fatto di credere o di sapere che qualcosa sia vero, non vidà la possibilità di agire in base ad essa. Ma se scoprite una verità e e seguite il percorso, e se riuscite a trovare beatitudine, successo e soddisfazione in voi stessi come risultato, allora non ci sarà nessun potere sulla Terra capace di farvi cambiare rotta da quella verità o di farvi sbagliare.

La conoscenza si trasforma in saggezza quando diventa un’esperienza personale.
Un guru vi può dare conoscenza e tecniche ma non vi può dare saggezza. Ecco dove sbagliamo di solito. Pensiamo che qualcuno sia saggio. Crediamo di risolvere tutto se impariamo da lui, se lo serviamo e se ci sentiamo a nostro agio con lui. Lo yoga e la saggezza non funzionano mai in questo modo. L’insegnante può darvi abilità tecniche ma l’acquisizione della saggezza dipende dalla vostra pratica e disciplina.

  • Yogi Bhajan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *